GIURIA


Vasily Petrenko

Royal Philharmonic Orchestra


Vasily Petrenko ha iniziato la sua formazione musicale presso la Capella Boys Music School di San Pietroburgo, la più antica scuola di musica della Russia. Ha poi studiato al Conservatorio di San Pietroburgo dove ha partecipato a masterclass con figure luminarie come Ilya Musin, Mariss Jansons e Yuri Temirkanov.

Read more

Il Maestro Petrenko ha lavorato con molte delle orchestre più prestigiose del mondo tra cui la Filarmonica di Berlino, la Gewandhaus di Lipsia, la London Symphony, la Filarmonica di Londra, l'Accademia Nazionale di Santa Cecilia (Roma), la Filarmonica di San Pietroburgo, l'Orchestre National de France, la Filarmonica Ceca, Orchestre NHK Symphony e Sydney Symphony.

È apparso al Festival di Edimburgo, al Grafenegg Festival e ha fatto frequenti apparizioni ai BBC Proms.

Collabora anche con la Philadelphia Orchestra, la Los Angeles Philharmonic Orchestra, la Cleveland Orchestra e le orchestre di San Francisco, Boston, Chicago, Montréal e Saint Louis Symphony.

Prof. Lucius A. Hemmer

Orchestra Sinfonica di Norimberga


Il professor Hemmer è cresciuto ad Hannover. Ha studiato fagotto e successivamente direzione d'orchestra nella sua città natale, Filadelfia e Monaco, e ha vinto numerosi premi tra cui due primi premi del concorso tedesco "Jugend musiziert".

Read more

Hemmer ha lavorato per molti anni come musicista e solista freelance, nonché come docente presso l'Università di musica di Monaco. È stato membro dell'orchestra del festival dello Schleswig-Holstein Music Festival dove ha suonato come fagottista solista con Leonard Bernstein , Sergiu Celibidache , Georg Solti , Valery Gergiev e Christoph Eschenbach .

Come direttore è stato direttore della Camerata Academica, l'orchestra dell'Università Tecnica di Monaco. L'ampia partecipazione a produzioni radiofoniche, CD e TV completa il suo profilo musicale.

Come tour manager e in seguito come manager d'orchestra, è stato responsabile della Filarmonica delle Nazioni nel team di Justus Frantz. Nel 1999 è passato alla Philharmonic State Orchestra Halle come direttore d'orchestra e poi come direttore della Amadé Chamber Philharmonic.

Dal 2003, Hemmer è il direttore dell ' Orchestra Sinfonica di Norimberga .

Prof. Colin Metters

Accademia reale di musica


Colin Metters è professore di direzione alla Royal Academy of Music di Londra, dove ha fondato il corso per direttori d'orchestra nel 1983. Nel 2013 si è ritirato da Head of Studies dopo aver prestato servizio per 30 anni.

Read more

Metters rimane professore di direzione d'orchestra presso il Corso per direttori post-laurea dell'Accademia. Ha tenuto corsi di perfezionamento in Germania, Russia, Polonia, Svizzera, Finlandia, Australia, Cina, Venezuela, Vietnam e Stati Uniti.

Ha lavorato a lungo con il Dirigenten Forum in Germania dirigendo corsi di perfezionamento e servendo molte volte come membro della giuria. Nel 2008 ha rappresentato il Regno Unito nella giuria del 5 ° Concorso Internazionale di Direzione d'Orchestra di Prokofiev a San Pietroburgo .

Nayden Todorov

Orchestra Filarmonica di Sofia


Nayden Todorov è nato in Bulgaria e ha debuttato come direttore all'età di 16 anni. Ha iniziato a studiare direzione d'orchestra presso l'Università di musica e arti dello spettacolo di Vienna e ha continuato presso l'Accademia Rubin di Gerusalemme con il professor Mendi Rodan.

Read more

Il suo primo impegno internazionale permanente è stato in Israele con l'Orchestra Sinfonica di Haifa, dove è stato scelto tra più di 150 candidati come direttore permanente. All'età di soli 26 anni è stato invitato come direttore musicale alla Plovdiv Opera and Philharmonic Orchestra dimostrando di essere il più giovane direttore d'orchestra in Bulgaria.

Per 12 anni Todorov è stato direttore dell'Opera di Stato di Ruse, in Bulgaria. Parallelamente al suo lavoro in Bulgaria, il maestro ha diretto centinaia di concerti sinfonici, spettacoli di opera e balletto con vari concerti e troupe d'opera in tutto il mondo.

Nel corso degli anni, il maestro Todorov ha lavorato con tutte le orchestre sinfoniche e i teatri d'opera della sua terra natale. Ai suoi concerti con la Sofia Philharmonic, Todorov ha collaborato con alcuni dei cantanti e strumentisti più famosi al mondo come Raina Kabaivanska , Angela Georgiou , Sonya Yoncheva , Vesselina Kasarova , Paul Badura Skoda , Ivo Pogorelich , Yuriy Bashmet , Patricia Kopatschinskaja , Sarah Chang , Maxim Vengerov , Viktoria Mullova , Vadim Repin , Julian Rachlin e molti altri.

Nel 2019, per i suoi concerti con la Filarmonica di Sofia, Nayden Todorov è stato votato per la seconda volta Musicista dell'anno dagli ascoltatori della Radio nazionale bulgara.

Thomas Sanderling

Novosibirsk Philharmonic Orchestra


È cresciuto a San Pietroburgo, dove suo padre, il celebre direttore Kurt Sanderling, era direttore permanente della St Petersburg Philharmonic Orchestra.

Read more

Si è diplomato alla Scuola di Musica del Conservatorio di Leningrado e ha continuato a studiare direzione d'orchestra alla Hochschule für Musik di Berlino Est, diventando Direttore Musicale dell'Opera di Halle a 24 anni.

Verso la metà dei venticinque anni dirigeva in tutte le principali orchestre e teatri d'opera della Germania dell'Est, tra cui la Staatskapelle di Dresda e la Gewandhaus di Lipsia, e vinse il Premio della critica di Berlino per le sue esibizioni operistiche alla Komische Oper Berlin. Il suo CD della Michelangelo Suite di Shostakovich (registrazione in anteprima) lo ha portato direttamente a diventare assistente di Herbert von Karajan e Leonard Bernstein.

All'inizio degli anni '80 è diventato direttore ospite fisso della Deutsche Staatsoper Unter Den Linden, che ha portato al suo debutto di successo alla Wiener Staatsoper, dirigendo Die Zauberflöte. Subito dopo la Wiener Staatsoper lo invita a dirigere Le Nozze di Figaro, prima rappresentazione dopo la morte del grande Karl Böhm. Ha vinto numerosi premi e un concorso ed è particolarmente rinomato per il repertorio orchestrale tedesco, russo e francese.

Nel 2002 Sanderling è diventato il direttore ospite della Novosibirsk Philharmonic Orchestra, nel 2007 è diventato il principale direttore ospite della Novosibirsk Philharmonic Orchestra, nell'agosto 2017 il Maestro Sanderling è diventato il direttore principale della Novosibirsk Philharmonic Orchestra.

Peter Gülke

Vincitore del principale Ernst von Siemens Music Prize 2014


Peter Gülke, Kapellmeister e musicologo di Weimar, ha studiato nella sua città natale, Jena e Lipsia e ha lavorato come direttore a Rudolstadt, Stendal, Potsdam, Stralsund, Dresda, come GMD a Weimar e Wuppertal, ma più recentemente (fino al 2020) nel Brandeburgo; come docente universitario a Dresda, Friburgo, Basilea e Zurigo, in entrambe le funzioni come ospite, tra l'altro con molte orchestre europee, per molti anni a.o. a Eindhoven, Berna e Vienna, nonché negli Stati Uniti e in Cina.

Read more

In qualità di insegnante è tra l'altro. ha lavorato per molti anni al Forum dei direttori del German Music Council e all'Accademia estiva dell'Università Mozarteum di Salisburgo e si occupa anche di musicologia (studi monografici su Guillaume Du Fay, Rousseau, Mozart, Beethoven, Schubert, Schumann); Carrier, ecc. Il Sigmund Freund Prize della German Academy for Language and Poetry 1995 e il Siemens Music Prize 2014.

Le pubblicazioni più recenti includono “From Bach to Beethoven. Incursioni nella grande musica ”, Kassel 2014,“ Music and Farewell ”, Kassel / Stoccarda 2015; "Felix Mendelssohn-Bartholdy -" Chi vede più chiaramente le contraddizioni del tempo ", Kassel / Stoccarda 2017;" Mein Weimar ", Berlino 2019," The Art of Interpretation. Conversations about Beethoven and Schubert "(insieme ad Alfred Brendel) , Kassel / Stoccarda 2020).

 

Concorso Internazionale di Direzione d'Orchestra BEETHOVEN

24.5.-5.6.
2022


VEDI IL NOSTRO PROGRAMMA
ISCRIVITI ORA